L’IIS Faicchio: esempio virtuoso di utilizzo dei finanziamenti europei

 martedì 25 Febbraio - 2020
In Evidenza, Rassegna Stampa
Maria Luisa D'Aiello

Il Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014/2020 si avvia verso la fase conclusiva; in linea con le indicazioni della Commissione Europea, il Ministero dell’Istruzione ha condiviso l’importanza e la necessità di dare visibilità ai risultati conseguiti grazie alla Politica di Coesione, in particolare attraverso la voce dei beneficiari e dei destinatari finali degli interventi.

La campagna di comunicazione è intitolata “Il PON Per la MIA scuola” e prevede l’organizzazione di una serie di eventi di restituzione al territorio delle esperienze più significative finanziate dal Programma Operativo.

In Campania l’evento si terrà a Salerno nei giorni 10 e 11 marzo 2020.
Poiché l’IIS Faicchio, diretto dalla dirigente Elena Mazzarelli, è risultato beneficiario di un significativo Laboratorio Innovativo, grazie al progetto denominato “Pensare 3D in una Scuola digitale e innovativa”, uno staff individuato dall’USR Campania è stato incaricato di realizzare un reportage audiovisivo, che sarà proiettato nel corso dell’evento.

Grande soddisfazione per chi ha ideato il laboratorio, per chi l’ha sostenuto, per chi ne ha curato gli aspetti tecnici e amministrativi e soprattutto per docenti e alunni che potranno usufruire di un ambiente di apprendimento finalizzato alla Cittadinanza digitale.

Vai all’articolo di ntr24